Informazioni sul trattamento dei dati

Informazioni sul trattamento dei dati

ARTT. 13, 14 e 26 DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679

Soggetti Interessati: Fruitori dei servizi ed iscritti alla newsletter

“STUDIO PACI & C. SRL” e “STUDIO CONSULENZA PRIVACY DOTT.SSA GLORIAMARIA PACI” per brevità “Studio Paci” nella qualità di Co-titolari del trattamento dei Suoi dati personali, per effetto degli accordi contrattuali in essere, ai sensi e per gli effetti dell’art. 26 del Reg UE 679/2016, di seguito “GDPR”, con la presente La informano che il trattamento dei dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza, tutela della riservatezza e dei Suoi diritti. I suoi dati potranno sia essere raccolti direttamente dai titolari del trattamento, oppure acquisiti da soggetti terzi gestori di piattaforme di prenotazione servizi, eventi, webinar, nostri partner, etc.

Cotitolarità del trattamento dei dati nei servizi web – art. 26 GDPR

Contenuto essenziale dell’accordo: In particolare i servizi che prevedono trattamenti dati in co-titolarità del trattamento, in rif. all’art. 26 del GDPR si riferiscono alle seguenti finalità: gestione tecnica del sito web, comunicazioni di servizio agli utenti del sito, nonché ai clienti dello “Studio Paci”, per l’iscrizione ad eventi, per la gestione delle newsletter e aggiornamenti delle iniziative, per la gestione dell’area riservata che prevede il rilascio di credenziali di accesso per la fruizione di servizi personalizzati, per la condivisione di contenuti, nonché per la gestione della formazione a distanza FAD. I mezzi utilizzati per il trattamento dei dati sono a titolarità delle singole aziende, a seconda del tipo dei servizi, quali ad esempio i servizi fruibili dal sito web e la posta elettronica.

Eventuali altri titolari del trattamento o co-titolari: Alcuni eventi o servizi potrebbero essere svolti in cotitolarità con altri partner o associazioni. Ogni volta che vengono richiesti dati od informazioni sono presenti le informazioni del relativo trattamento dei dati.

Punto di contatto: Mediante l’invio di una e-mail al seguente indirizzo: segreteria@consulenzepaci.it o telefonicamente al numero: 0541-1795431 potrà richiedere maggiori informazioni in merito ai trattamenti dati, nonché esercitare i diritti degli interessati elencati in fondo a questo documento. Il sito www.consulenzepaci.it riporta ulteriori notizie in merito alle politiche privacy adottate dalle nostre organizzazioni.

Finalità del trattamento dei dati:

1) Dare corso alle richieste degli utenti: I suoi dati saranno trattati per rispondere alle eventuali richieste che possono pervenire dai moduli per la compilazione, e form disponibili sul sito internet, od a richieste pervenute per email. Fra queste attività rientrano le richieste per preventivi, informazioni, richieste di assistenza attraverso il sistema di “ticketing” nell’area “assistenza”.

Base giuridica: La base giuridica del trattamento è di tipo pre-contrattuale / contrattuale nei termini in cui è previsto un trattamento dati a fronte di una richiesta a cui segue una risposta.

2) Comunicazioni ed aggiornamenti ai clienti (modalità soft spam): desideriamo inviare alcune comunicazioni presso la casella di posta elettronica che ci ha fornito, relative a servizi analoghi a quelli da Lei acquistati, fra cui: offerte o convenzioni per ottenere scontistiche, opportunità di formazione, eventi ed iniziative a suo favore. È sua facoltà opporsi al trattamento per tali finalità esercitando i diritti mediante le comunicazioni ricevute per email, semplicemente rispondendo all’email, manifestando la disiscrizione od opposizione del trattamento, oppure utilizzando le funzionalità per la disiscrizione presenti in calce a tutte le comunicazioni.

Base giuridica: La base giuridica del trattamento è il legittimo interesse del titolare, in riferimento all’art. 6 paragrafo 1 lettera f) e il considerando n. 47 del GDPR per le comunicazioni in soft spam ai clienti attivi (Linee guida in materia di attività promozionale e contrasto allo spam – 4 luglio 2013)

Conseguenze della mancata comunicazione di alcuni dati: il trattamento dei dati funzionali per l’espletamento dei servizi richiesti è necessario per una corretta gestione ed il loro conferimento è obbligatorio per dare corso alle Sue richieste. L’eventuale non comunicazione, o comunicazione errata, di una delle informazioni necessarie, può causare l’impossibilità di prestare i servizi richiesti.

Finalità facoltative:

3) Attività promozionali – servizio di ricezione newsletter: in particolare i Suoi dati verranno trattati, previo Suo libero consenso, per la ricezione di newsletter, inserendo il proprio indirizzo email nell’apposita casella di testo recante le indicazioni in merito all’iscrizione alla newsletter, oppure selezionando/spuntando l’apposita casella indicante “iscrizione alle newsletter” presente in uno dei form presenti nel sito web.

Base giuridica: La base giuridica del trattamento è il consenso dell’interessato.

Conseguenze del rifiuto alle finalità facoltative:
Il conferimento dei dati è per Lei facoltativo riguardo alle sopraindicate finalità, ed un Suo eventuale rifiuto al trattamento non compromette la prosecuzione del rapporto l’erogazione dei servizi richiesti.

Modalità del trattamento: Il trattamento dati è effettuato con strumenti manuali e/o informatici e telematici, in modo da garantire la sicurezza, l’integrità e la riservatezza dei dati nel rispetto delle misure tecniche organizzative fisiche e logiche, previste dalle disposizioni vigenti, in modo da ridurre al minimo i rischi di distruzione o perdita, accesso non consentito, modifica e divulgazione non autorizzata nel rispetto delle modalità di cui agli artt. 6, 32 del GDPR.

Destinatari: Per lo svolgimento di talune attività, o per fornire supporto al funzionamento ed all’organizzazione dell’attività, alcuni dati potranno essere portati a conoscenza o comunicati a destinatari. Tali soggetti si distinguono in: Terzi: (comunicazione a: persone fisiche o giuridiche, autorità pubbliche, servizio o altro organismo che non sia l’interessato, il titolare del trattamento, il responsabile del trattamento e le persone autorizzate responsabili del trattamento) fra cui:

  • Società che gestiscono servizi postali tradizionali o informatizzati
  • Eventuali altri soggetti autonomi titolari del trattamento la cui comunicazione dei dati è necessaria per il
    raggiungimento delle finalità di cui al punto 1) sopra indicate.

Responsabili del trattamento: (la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento)

  • Fornitori di servizi di informatica, web, hosting, mailing list, sistemi di prenotazione, (es. EventBrite, Mailchimp, Dropbox, Office365, LogMeIn per GoToWebinar e GoToMeeting, Pensareweb, etc.) o altri servizi necessari al raggiungimento delle finalità necessarie alla gestione dei rapporti in essere. L’elenco completo dei fornitori – responsabili del trattamento è richiedibile per email all’indirizzo segreteria@consulenzepaci.it.

All’interno della struttura aziendale, i Suoi dati saranno trattati unicamente da personale espressamente autorizzato dal Titolare, con assicurazione di adozione di accordo di riservatezza ed, in particolare, dalle seguenti categorie di addetti:

  • Segreteria;
  • Amministrazione;
  • Altri addetti il cui trattamento è necessario per la corretta esecuzione del rapporto.

Diffusione: I suoi dati personali non verranno diffusi in alcun modo. Durante la partecipazione ad eventi saranno presenti eventuali integrazioni sul trattamento dei dati qualora sia prevista la ripresa in diretta, o la registrazione di eventi trasmessi in diretta, o pubblicato sui siti internet dello Studio Paci.

Trasferimento dei dati in paesi terzi: I co-titolari possono utilizzare servizi che sono stati richiesti, od offerti tramite il consenso, che prevedono il trasferimento di dati personali in Paesi Extra UE; le misure di garanzia adottate per il trasferimento nei confronti dei destinatari sono: la verifica dell’esistenza di decisioni di adeguatezza per il Paese destinatario da parte della Commissione, la sottoscrizione di clausole contrattuali standard, nel caso di U.S.A. verifica di adesione da parte dei destinatario ad accordi internazionali in corso di validità. In deroga a tali garanzie si possono considerare sicuri i trasferimenti dati in Paesi Extra UE in presenza di un contratto o misure precontrattuali a favore del soggetto interessato o che prevedono il consenso.

Periodo di conservazione: Le segnaliamo che, nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità, minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del GDPR, il periodo di conservazione dei Suoi dati personali è stabilito per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati, nel caso in cui sia sottoscritto un contratto tale periodo di conservazione può cessare con la decadenza o recesso del contratto, gli stessi dati possono essere conservati, ove applicabile, per un periodo di tempo ulteriore al fine della gestione di eventuali contenziosi. Il periodo di conservazione per i trattamenti dati di tipo promozionale è funzionale alle finalità perseguite dal titolare del trattamento, e in ogni caso non superiore a 2 anni dall’ultimo contatto, o riscontro ricevuto rispetto ai rapporti in essere.

I Co-Titolari del trattamento: “STUDIO PACI & C. SRL” c.f. e p.i. 04358350405 e “STUDIO CONSULENZA PRIVACY DOTT.SSA GLORIAMARIA PACI” p.i. 03194980409 hanno sede in Via Edelweiss Rodriguez Senior, 13 – I° Piano – 47924 Rimini (RN), Tel. amministrazione: 0541-1795431, Tel. backoffice: 0541.1798438, Fax: 0541.1794118

Mediante l’invio di una e-mail al seguente indirizzo: segreteria@consulenzepaci.it potrà richiedere maggiori informazioni in merito ai dati conferiti, e per l’esercizio dei Suoi diritti. Il sito www.consulenzepaci.it riporta ulteriori notizie in merito alle politiche privacy adottate dalle nostre organizzazioni.

Reg.to UE 2016/679: Artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23 - Diritti dell'Interessato

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

  1. dell’origine dei dati personali;
  2. delle finalità e modalità del trattamento;
  3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5,
    comma 2;
  5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne
    a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:

  1. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o
    successivamente trattati;
  3. l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda
    il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  4. la portabilità dei dati.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Reclamo: Gli interessati, ricorrendone i presupposti, hanno, altresì, il diritto di proporre reclamo al Garante quale autorità di controllo secondo le procedure previste. Per qualsiasi ulteriore informazione, e per far valere i diritti a Lei riconosciuti dal Regolamento europeo, potrà rivolgersi al titolare del trattamento ai riferimenti sopra riporti.

Consenso
Formula di acquisizione del consenso dell'interessato

Il Suo consenso per la ricezione delle comunicazioni promozionali e newsletter sarà registrato (indirizzo IP, email, data e ora) barrando la casella sottostante l’inserimento dell’email, od a seguito dell’apposizione / cliccando nella apposita casella, e congiuntamente alla pressione del pulsante “invio” / “ok”. Tale consenso sarà archiviato per comprovarne il conferimento, e permetterLe in ogni momento la disiscrizione, oltre a tutti gli altri diritti sopraesposti.

Scroll to Top